Corso Base Prevenzione Incendi

Condividi
Condividi corso
Link pagina
Condividi sui social media

120ore

Destinatari

Liberi professionisti (Architetti, Ingegneri, Periti Industriali, Geometri) neolaureati e studenti. 

Descrizione

Il corso base di specializzazione Prevenzione Incendi è abilitante alla professione di TECNICO della PREVENZIONE INCENDI. Esso prevede un approfondimento dell’aspetto pratico in modo da fornire gli strumenti più idonei alle reali necessità del settore della sicurezza antincendio, come viene regolamentato dal Decreto 5 agosto 2011 e dalla Circolare del 25/05/2012 emanate dal Ministero dell’Interno – Dipartimento dei Vigili del Fuoco.

Ordine Periti Industriali

Il corso base Prevenzione Incendi è organizzato dall’’Ordine dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati della Provincia di Reggio Calabria.

Il corso ha una durata complessiva di 120 ore. Date ed orario dello svolgimento saranno definite al raggiungimento del numero minimo di partecipanti (40 unità). È consentita una percentuale di assenze pari al 10% del monte ore complessivo, non sarà possibile recuperare le ore di assenza mediante lezioni integrative.

Il corso si svolge interamente in videoconferenza. La società offre la possibilità di partecipare al corso di formazione anche a distanza, mediante una vera e propria “Aula virtuale”.  Durante la lezione, sarà quindi possibile interagire con il docente ottenendo chiarimenti e approfondimenti sui temi trattati.

Ecolpan3 mette a disposizione di tutti i discenti una piattaforma E-learning dedicata mediante la quale è possibile acquisire il materiale in formato .pdf delle lezioni svolte dai docenti.

La partecipazione al corso permette l’iscrizione all’ALBO DEL MINISTERO DEGLI INTERNI. Il Corso Base di Specializzazione in Prevenzione incendi è autorizzato con note prott. nn. DCPREV. 8659 del 03.06.2021 e DCPREV.8735 del 04.06.2021,  dal Ministero dell’Interno e dalla Direzione Reg.le VV.F Calabria.

Il Decreto 05/08/2011 e la Circolare del 25/05/2012 emanate dal Ministero dell’Interno – Dipartimento dei Vigili del Fuoco regolamentano i requisiti e la formazione dei TECNICI della PREVENZIONE INCENDI.

Per poter svolgere i compiti in capo al professionista antincendio è fondamentale l’iscrizione negli appositi elenchi del Ministero dell’Interno di cui al D. Lgs. 139/06.

I professionisti devono essere in possesso, alla data della presentazione della domanda, dei seguenti requisiti:

  • iscrizione all’albo professionale
  • attestazione di frequenza con esito positivo del corso base di specializzazione di prevenzione incendi.

Nell’ambito della prevenzione incendi sono definiti due livelli distinti di competenze per i professionisti:

  • le competenze generali del TECNICO ABILITATO: professionista iscritto in albo professionale, che opera nell’ambito delle proprie competenze
  • le competenze specifiche del PROFESSIONISTA della PREVENZIONE INCENDI: professionista iscritto in albo professionale, che opera nell’ambito delle proprie competenze ed iscritto negli appositi elenchi del Ministero dell’interno.

Oltre ad avere una formazione completa per la predisposizione di pareri preventivi, istanze di valutazione dei progetti, certificazioni e dichiarazioni riguardanti gli elementi costruttivi, i prodotti, i materiali, le attrezzature, i dispositivi e gli impianti rilevanti ai fini della sicurezza antincendio, il TECNICO della PREVENZIONE INCENDI è autorizzato a svolgere altri compiti specifici tra i quali l’asseverazione per il rinnovo periodico di conformità antincendio, l’elaborazione delle istanze di deroga, la redazione dei progetti sviluppati con l’approccio ingegneristico alla sicurezza antincendio, nonché del relativo documento sul sistema di gestione della sicurezza antincendio.pro

Esame finale

L’esame sarà svolto in presenza in sede mediante una prova scritta e orale, oppure potrà essere svolto su tutto il territorio nazionale, qualora non venisse superato lo scritto non sarà possibile accedere all’orale. Come previsto dal D.M. 5 agosto 2011, art. 5, c.2, qualora non si superi l’esame, al candidato è consentito di ripeterlo e, in caso di ulteriore esito negativo, deve frequentare un nuovo corso.

Certificazione e accreditamento

Alla fine del corso sarà rilasciato l’attestato che abilità alla figura di Tecnico in Prevenzione Incendi.

I crediti saranno rilasciati ai soli periti industriali.
Per quanto riguarda l’accreditamento dei CFP
per Architetti, Ingegneri,Geometri, Geologi
e Agronomi, essendo un Corso Abilitante, potranno essere riconosciuti a discrezione dai singoli
Ordini e Collegi Professionali presentando Attestato di partecipazione al Corso oppure inoltrare il
suddetto attestato attraverso la procedura informatica nelle varie piattaforme gestite
dai singoli Ordini e Collegi.

Pagamento

BONIFICO BANCARIO

Subito dopo l'acquisto riceverai un'e-mail contenente gli estremi di pagamento per procedere con il bonifico. Una volta effettuato, dalla voce di menù FAD Piattaforma Corsi sarà possibile visualizzare i corsi acquistati.

PAYPAL

Una volta effettuato il pagamento, dalla voce di menù FAD Piattaforma Corsi sarà possibile visualizzare i corsi acquistati.

Contenuto del corso